Liturgia 1

 

Finalità: conoscere, amare e seguire Gesù.
Ma quale Gesù? Un uomo dolce, remissivo, con il collo inclinato sulla spalla destra e gli occhi celesti languidamente rivolti verso il cielo? Ma Gesù era davvero così?
Andiamo a verificare nei Vangeli, con la testa libera dai luoghi comuni, dalle frasi fatte, dalle cose imparate per sentito dire.
Gesù è uno che osserva, incontra, ascolta, difende coloro che non contano niente, ridà ad ogni uomo e donna la loro dignità, li rimette in piedi perchè siano liberi di lodare Dio e ringraziarlo e di tessere rapporti con gli altri uomini loro fratelli. Gesù sfida i potenti del suo tempo e ha il coraggio di prendere posizione, perchè ama appassionatamente l'uomo fatto a immagine del Padre suo, perchè ama appassionatamente la Verità e odia l'ipocrisia, la doppiezza, la falsità. Gesù è vivo e ci interpella.
Vieni a fare un cammino con noi:
- ci aiuteremo reciprocamente mediante un libero scambio di idee, di esperienze, di interrogativi;
- metteremo Gesù dentro la storia, la geografia, gli usi e costumi del suo popolo e del suo tempo, scoprendo che cosa dice oggi a ciascuno di noi;
- pregheremo insieme.

E’ affascinante l’avventura della fede. Le nostre guide saranno Papa Francesco, il cardinal Martini,  mons. Gianfranco Ravasi, padre Ermes Ronchi, padre Raniero Cantalamessa e altri ancora.

I temi dei nostri incontri:

 La tua fede è salda? Rafforzala

 La tua fede è debole? Coltivala

 La tua fede ancora non c’è? Ricercala.

Dalla televisione, dalle pagine dei giornali siamo bombardati di notizie negative che ci creano inquietudine, paura, timore. Possiamo vivere con fiducia il nostro tempo?
Quest’anno il gruppo dei Vangeli rifletterà, per alcuni incontri, su questa domanda e sulla speranza che Gesù ci invita a coltivare, perché possiamo accogliere la sua gioia, gioia che Egli è venuto a donarci in pienezza e che dobbiamo scoprire anche nelle piccole cose di ogni giorno.  Scegliendo di sperare,  l’uomo sceglie di agire in favore di tutti gli uomini promuovendo la giustizia, l’uguaglianza, la verità, l’onestà.   
Se tu affermi di credere in Dio devi anche essere coerente, devi abbandonarti completamente e devi avere fiducia. E non devi neppure preoccuparti per l'indomani” come scrive nel suo diario Hetty Hillesum, ebrea olandese,  morta giovane nel campo di concentramento di Auschwitz.

Annamaria

Gli incontri del Gruppo dei Vangeli si tengono ogni 15 giorni, al martedì, alle ore 8.45 in canonica.

Se qualcuno è interessato a un gruppo serale telefonare alla signora Annamaria al n. 3387576634

bibbia

 

Il gruppo è nato nel 1994 grazie a Don Antonio Scanagatta, e si incontra ogni martedì pomeriggio alle ore 15:00. Attualmente siamo 5-6 persone.
Riflettiamo sui libri della Bibbia e quest'anno ci siamo soffermati sul secondo Libro dei Re.
In questo incontro, che serve per il cammino spirituale della nostra vita, ognuno porta la sua esperienza del vissuto personale arricchendosi e arricchendo le persone presenti.
Referente: Giuseppe Schiavon (Tel. 0444502738)