fongara017

 

Si tratta di una ampia costruzione situata in posizione panoramica e soleggiata in località Fongara (Comune di Recoaro Terme). Il complesso è dotato di ampi spazi esterni ed interni idonei per lo svolgimento delle attività; può ospitare 56 persone in 5 camere tutte dotate di servizi indipendenti. L’accesso ai piani superiori è facilitato per le persone con difficoltà motoria mediante montascale automatici, così come i servizi sono adatti a persone disabili. Gli spazi per la cucina sono ampi e bene equipaggiati con cucina professionale, forni e forno a microonde, caminetto, frigorifero e congelatore.

Per raggiungere la Casa, occorre seguire le indicazioni per Valdagno e poi proseguire per Recoaro Terme. Finito il paese di Maglio di Sopra, si giunge a san Quirico, all’inizio del quale si trova un bivio sulla sinistra con indicazione “Recoaro Mille”. Si svolta a sinistra e si segue l’unica strada fino alla località Fongara (salendo si vede la Chiesa in alto, sulla destra). Si prende la prima strada asfaltata sulla destra e si prosegue per la stretta via che porta alla Chiesa. 100 metri prima si trova la Casa sulla sinistra

L'uso della Casa è riservato: ai gruppi parrocchiali della Parrocchia san Pio X, di altre Parrocchie, a gruppi Scout Agesci, a gruppi di Azione cattolica, a gruppi di volontariato, o movimenti, associazioni ed enti senza scopo di lucro, che promuovano eventi educativi e formativi aventi come fine lo sviluppo e la crescita umana e spirituale dei propri partecipanti.

 

Insieme si può!

Gruppo gestione Casa di Fongara: volontari cercasi

pulizie

Se hai un po’ di tempo libero, delle idee da condividere con gli altri e voglia di prenderti cura della Casa Giovanni Paolo II di Fongara puoi unirti a noi. Non credere di non essere in grado o di non avere tempo, ognuno di noi ha qualcosa da donare. Un gruppo di lavoro è fondamentale per il buon funzionamento e la gestione di una casa e ci fa sentire comunità viva. Pensaci.

Per prenotazioni, informazioni e qualsiasi informazione, contattare, dalle ore 18:00 alle ore 20:00:

 
Stefania Giaretta
cell. 34896884449 
 
I numeri e le cifre. Quante volte ci troviamo a usare i numeri?
Dobbiamo chiamare qualcuno, allora si deve comporre un numero specifico; dobbiamo fare la spesa e per pagare dobbiamo sapere la cifra, i numeri del totale; per trovare la casa di un nostro amico, dopo l’indirizzo dobbiamo sapere il numero civico, appunto un altro numero.
Abbiamo a che fare con i numeri in continuazione e non possiamo farne a meno.
Ma dietro a questi ci sono i volti di molti di voi che hanno a cuore e si prendono cura di questa grande casa che è la nostra comunità. Grazie a tutte le persone, ai gruppi, ai singoli che durante l’anno silenziosamente, con passione e gratuità, si donano attraverso il volontariato in parrocchia e nel quartiere.
Grazie ai piccoli gesti concreti il nostro grande debito sta piano piano scendendo. Nonostante le nostre fatiche non abbiamo dimenticato chi si trova nel bisogno ed è in difficoltà. La nostra solidarietà ha continuato ad essere vicina alle famiglie e alle persone più povere, senza dimenticare chi nel mondo si trova nella sofferenza.
Ringraziamo tutti voi per la presenza nella liturgia, nella solidarietà, nell’amministrazione, nella cura degli ambienti, nell’accoglienza, nell’animazione ed evangelizzazione.
d. Marco e d. Flavio